LA FATA ALCHIMISTA

Rainbow Dreamcatcher


Uscendo dopo tante settimane per andare a fare la spesa, la cosa più bella è stata vedere ovunque tanti arcobaleni: appesi ai balconi, ai portoni d’ingresso, alcuni anche nelle auto. Quel messaggio di speranza mi ha veramente scaldato il cuore, così ho deciso di creare anch’io il mio personale arcobaleno.

Cercando ispirazione su internet ho trovato dei lavori meravigliosi, ma quelli che più mi hanno colpito sono stati gli acchiappasogni.  Li amo da sempre e da tempo desideravo provare a realizzarne uno. Amo le storie legate a queste creazioni, a come proteggano i sogni delle persone e le aiutino a raggiungere i propri obiettivi facendo buon uso dei propri sogni e delle proprie visioni.

Occorrente:

Quello che mi piace di questa creazione è che è altamente personalizzabile, è il vostro modo di portare magia nel vostro mondo, non mettete freni alla vostra creatività! Cercate in casa decori legati alle cose che amate, sforzatevi di trovare qualcosa tra le cose che avete già e magari sono dimenticate in qualche cassetto, date loro nuova vita. Ad esempio, al mio arcobaleno mancano i nastri gialli e arancioni perché non ne ho, ma per fortuna ho recuperato dei vecchi nastri natalizi dorati. Adoro lavorare a maglia, quindi nel mio acchiappasogni non potevano mancare dei pon pon di lana, ma se avete delle passioni particolari pensate ad un modo originale per rappresentarle nel vostro acchiappasogni.

La parte in cui progetto i miei lavori, cerco spunti, cose che potrei avere in casa, è per me la più bella e se avete dei bambini provate a farla assieme a loro, la loro immaginazione vi stupirà e vi ricorderà come per la loro mente tutto sia possibile e i vincoli non esistano.

Realizzazione della regnatela e delle code:

  1. fissate con un nodo il vostro spago al cerchio e infilate un ago all’altra estremità. Passate l’ago sotto e poi sopra il cerchio tendendo la lana verso destra e lasciando dall’inizio del lavoro una distanza che consenta di avere una buona tensione nello spago. Ripetete il passaggio sino alla fine del cerchio, come dalla foto sotto riportata (alla fine del posto, per aiutarvi, trovate anche il video tutorial)
  2. Annodate il filo allo spago teso, passando l’ago da sopra a sotto verso destra
  3. Continuate così sino a che i cerchi diventano sempre più piccoli, ricordatevi di tenere lo spago ben teso
  4. Fermate lo spago con un nodo e tagliate quello in eccesso
  5. Per ognuno dei nastri colorati che avete tagliate due pezzi di nastro. Io ho dato la forma di una punta, tagliando i primi nastri sempre un po’ più lunghi, sino ad arrivare al colore centrale, poi li ho tagliati sempre un po’ più corti
  6. Fissate ogni nastro alla parte inferiore del cerchio. Non serve che rifiniate bene l’attaccatura del nodo perché poi andremo a sigillarli tutti con la colla a caldo (anche per evitare che possano allentarsi)

 

Realizzazione dei decori:

  1. Prendete il crea pon pon e avvolgetelo di lana
  2. Tagliatelo e utilizzando la stessa lana fissatole con almeno tre giri e tre nodi
  3. Realizzate diversi pon pon di lana colorata
  4. Fissate con la colla a caldo i pon pon sopra i nastri, nella parte finale del cerchio (io ho messo lana e nastri di colori simili vicini, in gradazione). Fissate sul resto del cerchio altri pon pon o fiori finti o decori che avete a disposizione (io ho inserito al centro, con un anellino di ferro, un piccolo unicorno)
  5. Dai fogli di carta colorata ricavate con la fustella tante piccole farfalle. Incollate ogni farfalla sopra un’altra dello stesso colore, mettete la colla solo al centro della farfalla e quando sarà asciutta sollevate le ali della farfalla che sta sopra, l’effetto finale sarà meraviglioso
  6. Incollate con la colla a caldo le farfalle alla ragnatela dell’acchiappasogni (io le ho disposte con la stessa gradazione di colore della lana e dei nastri)

Ecco come make it magical un semplice cerchio! E voi? Qual è il vostro personale modo di #makeitmagical?

 



www.lafataalchimista.com
PRIVACY POLICY   |    COOKIES
RICHIESTA INFORMAZIONI
SOCIAL
SEGUICI SU: